vita

Fermiamoci… qui!

 

 

labbra_e_petali.jpg

 

 

 

 

 

Sono passati 2 anni stupendi insieme a te.. è iniziato tutto da un negozio… sei apparso da quella porta e per un attimo il mio cuore si è fermato… fermo immagine di un secondo… ma chi è? e da dove viene? Era il periodo di natale, quanto amo questo periodo, con il suo calore e le sue luci colorate che rendono ogni strada un posto magico e incantato….innamorati_zoom.jpgRicordo la notte di capodanno, forse il più bello della mia vita…mercato.jpg migliaia di persone in quella discoteca, una marea di amici, musica bellissima e non saprei come descriverlo ma era un capodanno speciale sin dall’inizio ancor prima di incontrarti… Poi eccoti il tuo sorriso mi raggiunge e mi ipnotizza, mi frega ancora oggi… Ho trascorso il mio primo dell’anno con un perfetto sconosciuto e mi sono divertita come se stessi con l’amico di una vita ma con l’attrazione a mille mai sentita così… quella notte non successe nulla, sarà che per quanto le cose le desideri, mi piace gustarle, scoprirle, il concetto del tutto e subito mi bloccava ogni fantasia.. fu perfetta proprio x questo quella notte unica… Lasciai tutto così al destino, al momento non volevo nessun cambiamento nella mia vita.. Avevo bisogno di vivere me stessa e basta…

 

 

 

 

 

 

 

orologio.jpg

E poi nella mia mente l’immagine di un anno dopo è ancora così chiara io e te dopo tutto quell’anno senza vederci di nuovo uno di fronte all’altra, di nuovo quel sorriso e quel modo di stuzzicarmi che mi piaceva da matti.. gvgthbt vbtb.jpegricordo la tua espressione alla pronucia di quelle parole le mie… IO SONO QUI X TE!!! mi sentivo come le bambine imbarazzate che si vergognano di dire ciò che provano e sorrido e hanno paura nell’esprimersi.. ansia e attesa per il riscontro…. Quell’amico che ci bloccava ma che non poteva nulla perchè non c’era storia… io volevo conoscerti davvero non era un capriccio ero pronta a lasciarmi andare alle mie emozioni non mi importava di nulla volevo solo vivere ciò che sentivo…rfvcrtvbhtbhy.jpg Ricordo quella panchina e il primo bacio.. le parole che un attimo prima si susseguivano ma io gia non ne capivo più il senso.. quella tenerezza mista a passione.. un anno per il tocco di quelle labbra.. e la sensazione fu perfetta quanto l’attesa.. che emozione.. che sapore…Da quella panchina tutto è iniziato e mi sento ancora lì su quella panchina con la stessa emozione…. Se so cosa significa amare oggi è perchè l’ho imparato insieme a te e a nessun’altro e questo segreto voglio condividerlo solo con te…. tu sei concreto.._2320283.jpgimages.jpeg quanti difetti sbatutti in faccia.. quante prove mi hai messo davanti x non riprovare più le ferite del passato per vedere quanto fossi disposta a restare accanto a te…. e le ho superate tutte perchè avevo gia visto oltre.. la meta era l’unica cosa che vedevo.. ovvero una persona vera, umana senza maschere, che lotta contro le sue fragilità che si migliora che sa riconoscere i suoi sbagli pronto a scusarsi e pronto anche a sgridarmi o a darmi forza a darmi tutto se stesso nel bene e nel male senza filtri senza muri senza maschere.. Da quella panchina ad oggi riesci ogni giorno a stupirmi e se mi sono innamorata di te come non avrei mai potuto di nessuno è proprio per questo, non mi hai conquistato con tattiche di corteggiamento, non hai usato nulla se non quello che sei nel quotidiano e questo è quello che cercavo e oggi sta tra le mie braccia… TI AMO!!!!!

 

 

amore20per20sempre_ondina.gif

Le mani….

vita.jpg

 http://lunaticamente.myblog.it/media/01/00/1387901511.mp3

164155709_bed12561bd.jpg

 

Le mani come la bocca possono fare tante cose…. Le mani piccole, grandi, affusolate e ben curate, decorate dalle pieghe, segni del proprio stile di vita…. Mani di fanciullo/a, di adolescente, di adulto, del tempo che passa…. Le mani raccontano molto di una persona anche solo guardandole…. che siano maschili o femminili sono un qualcosa che se osservi ti dirà molto di una persona… Come la bocca con cui pronunciamo le parole per dar vita ai nostri pensieri possono far male o  darti emozioni uniche…. Le mani hanno una voce che nessuna bocca possiede…moofushi_-mani.jpg danno vita a parole uniche da mano a mano.. parole che se trasmesse da una mano, un’altra non potrà mai arrivare a creare le stesse….. Non sono meno ne di più ma diverse…… e se pensiamo all’alfabeto morse, capiamo che possono anche fare a meno delle parole…. Hanno una forza comunicativa che le rende insostituibili…. E quando si è insostituibili si è tutto…. E vogliamo parlare del calore che ti può provocare una mano????!!!!! Un calore che nessun capo d’abbigliamento sarà mai in grado di eguagliare, quel calore che neanche il caldo atmosferico può farti desiderare di privartene, un calore di cui non puoi mai sentirti sazio/a…… La natura, creatura di divina fantasia che ha dato alle mani un sostegno come le braccia… ma ci pensate a come sia perfetta questa combinazione????!!!mani.jpg La cosa più bella che creano insieme è l’abbraccio… la cosa più semplice, più dolce, più intima che l’essere umano possa dare…. y1pzlKnHevHOy9XcK5t8Xy0LMNtI4kndIlFRknoAKz6oJLQpmhl81TmlXY3klSg72K21hGbNsvAjytJ36LJ21wYIQ.jpgSi può dare un bacio senza affetto ma un abbraccio???? un vero abbraccio non il gesto di un braccio intorno alle spalle come quando si fa una foto…. No parlo proprio di quell’abbraccio condiviso dove le braccia si intrecciano, dove petto e petto si incontrano, dove il cuore dell’uno riempe la parte vuota dell’altro e viceversa, dove tutto non ha senso e nello stesso tempo il senso è pieno…..280eeaaed37777b961b7327dd06d24ed.jpg L’abbraccio fa parte dell’amore e dell’amicizia senza differenza d’importanza…. al contrario di un bacio che può esser dato senza sapore, l’abbraccio ha sole sentimenti positivi e veritieri…. La prima cosa che ci accade venendo al mondo e essere presi tra le mani di qualcuno per poi subito dopo essere avvolti da un’abbraccio….abbraccio_66045.jpg L’abbraccio della mamma che col il suo sorriso ci da il benvenuto e lì passa il pianto e li inizia il senso della vita…. La prima cosa che un neonato scopre di sè sono le mani… Quanti gesti al giorno compiono le mani????!!!!  Gesti semplici, gesti delicati, gesti forti, gesti proibiti, gesti infiniti di ogni genere….. Migliaia di mani insieme possono fare cose meravigliose o completamente sbagliate ma sono sempre innocenti perchè è la testa che le comanda….. non hanno colpe…. adempiono solo alla loro funzione….. Una mano può cose oltre ogni immaginazione… fanno arte anche da sole senza muoversi perchè esse sono arte….. Con le mani, parli, fai musica, fai rumore, dipingi, scrivi, le mani danzano, le mani proteggono, le mani feriscono, le mani ti aiutano a relaizzare i sogni e tanto altro….. Le mani sono la più alta espressione che esista…Mani1.jpg E se pensate che attraverso il polso possiamo sentire il battito cardiaco cosa altro c’è da dire…. La natura ha seguito un percorso così semplice nel crearci ma nello stesso tempo così ben pensato e costruito.. tutto ha un nesso… Nelle mani c’è la vita che scorre…. Vorrei saltarvi col gesto della mani, concedetemelo virtualmente.. buona vita a tutti!!!!

Vi lascio con un video di Zucchero: Con le mani brano del 1987 l’anno in cui sono nata 😉

 

sole2.jpg

L’anima del blog


 http://lunaticamente.myblog.it/media/01/00/1542166990.mp3
intheblinkofaneye.gif

Per questo post che credo sarà breve ma spero molto intenso scelgo il rosso…… Rosso passione…. come la passione che abbiamo per lo scrivere un po tutti noi blogger, chi più chi meno…. ognuno con un motivo diverso lo apre e con altrettanto motivo diverso decide di chiuderlo…… è brutto chiudere un blog….. eliminarne le tracce.. è un pò come ucciderlo e non darne degna sepoltura… scrivere2.jpgcon la chiusura lo uccidi e nell’eliminarlo togli a chi lo segue la possibilità di averne il ricordo, di lasciare il commento, anche se non letto dal destinatario ma solo per il semplice bisogno di farlo, togli un pezzo di te agli altri, quegli altri che magari erano affezzionati a te anche senza averti mai visto ma a cui sembrava di conoscerti più delle persone del tuo quotidiano.. perchè a volte la vista toglie l’essenziale delle persone…. invece attraverso un blog traspare la vera anima del blogger…. la vera essenza… non ci sono contorni ma solo contenuti…. e che tu decida di parlare di te o di qualsiasi argomento che ti appassiona, che sia una foto, una poesia o altro, traspare solo il vero di te…. anche se sei un lettore distratto entrando in qualsiasi blog ti capiterà di coglierne il messaggio vero…. dal più semplice al più introspettivo…. anche da un blog di musica o di gossip o di messaggi di due righe o di racconti inventati si può scoprire qualcosa del blogger emittente… Personalmente credo che se un giorno decidessi di non scrivere più qui.. lascerei tutto com’è.. anche senza un’addio….. perchè il blog ha un’anima e va rispettata…. il blog è tuo ma è anche di chi lo legge assiduamente o anche un’unica volta…. quello che hai scritto è tuo finchè resta nella tua testa poi una volta pubblicato diventa anche degli altri…professional-blogger_id3720781_size480_2row.jpg il post è un dono che fai senza voler nulla in cambio… è un dono che fai a te stesso/a per liberare un’emozione,ed è un dono da condividere con i lettori che commentano con attenzione e sincerità o silenziosamente approvano o disapprovano e si fanno un’idea di chi si cela dietro a quelle parole…. Se penso a quelle persone che mi hanno scritto di rivedersi nelle mie parole, di sentirle proprie, di averle emozionate, che un giorno potrebbero non trovare più qui in questo spazio il loro post preferito, be sarebbe uno scempio…. L’ho provata diverse volte questa sensazione e non è bella… cliccare a distanza di tempo su un blog e trovare la scritta “PAGINA INESISTENTE” è come sdradicare un albero, è come trasferirsi e demolire la casa…… e ti dispiace di non poter più rileggere quelle frasi che ti hanno emozionata o fatta riflettere, dato una speril_viaggio.jpganza o semplicemente fatta ridere…. è assai brutto, spiacevole, e ci pensi sempre sopratutto se in quei blog avevi trovato degli amici veri, disinteressati, dei compagni di viaggio a distanza perchè ognuno percorreva una strada diversa e ci si incoraggiava a vicenda perchè tutti avevamo bisogno di una forza esterna… Molti amici non so che fine abbiano fatto…

vespa_da_viaggio.jpg

e mi mancano perchè sono stati un sostegno per me… e so di aver lasciato anche io qualcosa a loro…. mi manca il loro semplice buongiorno o notte che sia, il loro messaggio di speranza, il loro “chiedermi aiuto”, quel modo semplice di farmi sentire speciale e importante pur non avendo un volto io per loro ne loro per me.. Le nostre parole erano i nostri volti e questo ci bastava….. Per questo motivo maledico la mia incostanza nell’aggiornare questo mio blog, per non aver avuto la possibilità di salutarli…..mancanza4.jpg per non aver potuto trovare un contatto con queste persone che vi sembrerà forte e assurdo ma mi mancano come se fossero persone avute al mio fianco.. si perchè loro attraverso un monitor erano davvero ogni giorno al mio fianco… e meritavano tutto il mio affetto e rispetto… questo post è per voi amici miei ovunque voi siate spero siate felici e che possiate prendere il meglio di ogni giorno.. a voi dico GRAZIE che forse non ve l’ho mai detto…… Buona vita blogger!!!!!!!!!!! Perchè una volta che hai aperto un blog anche solo per un giorno blogger lo sarai per sempre…. anche se quel blog deciderai di cancellarlo ingiustamente…. perchè magari x qualcuno quel blog aveva uno o mille significati….. il mio messaggio è per voi blogger di tutto il mondo… non cancellate mai i vostri blog.. rispettateli e rispettate chi li legge……y1pTFJfEH4f3iNDjcROZFsi6LpedzLMq4rNOxNnGmiwTd8qn4RbwyglGPmdSvTgG-6PF5sRJYoOt4I.jpg

un saluto a vecchi amici che mi hanno ispirata in parte per questo post: mi mancate Luana detta Lù.. Karterios.. Giò… Francesco e tanti altri….. Grazie per quello che mi avete dato anche se non avrete modo di leggerlo non importa…… un  bacio a tutti dalla vostra Luni!!!!!!!!!!!

340pxthe_goddess_as_mother_nature_1_457.png

I giorni passano, resta a te se contarli o viverli….

Emozionandoci riusciamo ad emozionare….

zl61.jpg


 http://lunaticamente.myblog.it/media/01/00/838212285.mp3

Ciao a tutti amici del web… Come vola il tempo….

donna_natura.jpgè sempre difficile iniziare un nuovo post… ascoltarsi dentro e trasmettere sullo schermo quello che vuoi arrivi a chi legge… Più volte sono stata “rimproverata” dai miei lettori assidui di non essere “assidua” nell’aggiornare il mio blog e a una lettrice che mi chiese il perchè risposi che quello che scrivo viene da una spinta che parte dallo stomaco, è un bisogno incontrollabile…. Sono emozioni, scrivo in primis per me non per gli altri o perchè voglia consenso, se riesco a farvi condividere ciò che provo, be allora ho fatto qualcosa di straordinario anche se non intenzionale e la cosa mi emoziona, entusiasma, e mi dà un piacere immenso ma se siete attenti lettori da come scrivo capirete perchè non aggiorno sempre senza che io ve lo spieghi… Non è qualcosa che posso fare a comando.. scrivere per me è un piacere, è una passione ma al tempo stesso è un qualcosa che rispetto talmente tanto che credo non vada sprecato… Scrivo solo quando sento che quello che scrivo è mio davvero e non frutto della voglia di pubblicazione quindi spero che continuerete a leggermi con immensa pazienza tra un post e l’altro… passano anche mesi ma io scrivo di stomaco non con la testa… Detto questo prima del post vero e proprio ne approfitto per ringraziare “un webber” così si è firmato, per il suo commento lusinghiero.. non ho davvero parole per quanto le tue parole mi abbiano fatta felice… e ripeto anche se scrivo per me quando leggo che un post lo sentite vostro è una sensazione unica e bella da provare.. pubblico qui il tuo commento come segno di riconoscenza spero lo leggerai…

Commento tratto dal post “Sguardi..”

quello che hai scritto sugli sguardi è un opera d’arte !!!!
un capolavoro !!!
la comprensione è tutto !!!!
ricordo che qualcuno disse………… che un bravo scrittore si fa ri-leggere. !
beh il tuo scritto sugli “sguardi” lo rileggerò molte volte !!!!!
complimenti per il tuo impegno intellettuale è lodevole !!!
grazie mille “un webber”
puoi pubblicare quello che scrivo

Grazie infinite!!!!

 

 

image1.jpg

Ps. Noto che i post più tristi sono i più gettonati, quelli in cui esprimo felicità meno commentati, questo penso perchè chi è triste viene ovviamente catturato da quel rispecchiarsi nelle parole dei post tristi e quindi può poco gradire la felicità altrui, e chi è felice è troppo preso dal vivere le proprie emozioni che leggere quelle degli altri giustamente…. o forse come amano dire gli artisti ( ed io preciso non mi ritengo tale li cito solamente ) è nei momenti bui che nascono i capolavori, quando si è felici c’è poco da dire.. sarà così muà… Personalmente quando mi rileggo la conclusione che faccio è che questo blog è stata una vera terapia per me, che è bello vedere l’evoluzione del tuo cammino tramite le tue emozioni scritte… I passi fatti, gli sbagli, la maturità raggiunta, conoscerti davvero come ragioni nel tuo lato triste e in quello felice ma quello che affiora di più è che vivo e per questo vado avanti e tutto si muove e c’è sempre qualcosa da raccontare e condividere e che nessuna pagine è uguale a un’altra…. è questo mi rende fiera.. fiera non di come scrivo ma di come vivo e tutti dovremmo esserlo di noi stessi e se non è così be allora dovremmo soffermarci a capire cosa fare…

a1b9a58cfb5cefa80fac6b4a55061e24.jpg

 

 

 

Il compleanno

cartolina-auguri-compleanno6.jpg
 http://lunaticamente.myblog.it/media/00/02/1811911920.mp3

Mancano solo due giorni all’11 giugno ovvero al mio compleanno e compiere già 23 anni mi sembra assurdo.. sì dico già perchè sembra ieri che giocavo con le barbie, o che il primo ragazzo mi faceva battere il cuore (che poi non ho mai capito questa licenza poetica.. il cuore batte sempre..) preferisco più la citazione “accellerazione del battito cardiaco” che per quanto possa sembrare meno “deliziosa” da leggere per lo meno è più realista… Comunque a parte questi dettagli più o meno significativi a gusto personale, il compleanno dicevo ieri a un’amica che compiva gli anni, che l’ho sempre visto un pò come l’anno nuovo, ideale per fare il punto della situazione, per rinnovarsi in caso di bisogno, per fare progetti, per ricominciare…. Anno in più, nuova pagina per continuare a costruire ciò che hai nella tua vita o per cambiare tutto.. l’ho sempre vista così… la differenza con l’anno nuovo è che la festa è solo tua!!! protagonista di quel giorno….compleanno.jpg che poi siano nate anche altre persone poco importa… E si vabbè invecchi anche con un anno che si aggiunge ma queste sono cose superficiali, l’importante è essere nella vita e assaporare tutto ogni istante, il tempo si sà che non è fatto per fermarsi e magari se non fosse così non ci sarebbe il gusto di vivere davvero… le emozioni credo che non avrebbero fatto parte di questo mondo….. Odddiooooo ora che ci penso, quest’anno mi hanno fregataaaaaaaaa!!!! L’11 giugno iniziano i mondiali!!!!FIFA_World_Cup_2010_Logo.png Uffi ma con tanti giorni, ingiustizia!!!!!! Ecco, e io che speravo di essere l’unica da celebrare….!!!!!!!!!!! Quindi il mio discorso di unicità di importanza va a farsi fottere “pardon per il francesismo ma ci stava troppo bene”… Ma anche no è unico per me ci sono solo io con o senza mondiali!!!!!tiè!!!! Tornado al compleanno so che non tutti amano festeggiarlo e io haimè sono diventata una di quelle persone… Si sono contenta che arrivi quel giorno, non me lo lascio scivolare, ha un’importanza ma a livello interiore e personale e non consumistico… dei regali poco mi importa perchè sono la tipa che se vuole qualcosa fa di tutto per ottenerla con le proprie forze e gli sfizi me li sono sempre tolti…. la festà è qualcosa che non ha più senso da quando alcune persone non fanno parte della mia vita, perchè erano parte fondamentale di quel festeggiare.. Ciò che conta per me unicamente oggi quando “festeggio” un compleanno ma anche qualsiasi altra festa è il calore delle persone che amo… Solo questo e non è nulla di scontato ma penso sia la cosa fondamentale che ci fa sentire vivi, che ci fa andare avanti e nel giorno del compleanno, e in un giorno di festa, e in un giorno normale è il regalo più bello che tu possa ricevere.. Può sembrare banale ciò che ho appena affermato, uno sprolocquio di buoni sentimenti ovvi ma non è così, non per tutti e io dedico queste parole a quei “non tutti” che sanno di cosa parlo…

donna_sole.jpg

 Cosa posso volere da questo 23esimo compleanno? Voglio semplicemente continuare su questa strada perchè sento che è quella giusta… Ci sono ancora sfaccettature abbastanza ampie e offuscate da sistemare ma siamo qui per questo e poi se fosse tutto perfetto non sarei felice… Spero di avere sempre la stessa forza con me che mi aiuta ad affrontare ogni cosa, e mi auguro di rendere felici le persone che amo di non deluderli con le mie scelte, di non deludere me stessa e non smettere mai di vivere, mai di sognare perchè la cosa più sbagliata che si possa commettere e cessare di fare queste due cose…..

mareviveresognareve0.jpg

Un bacio dalla vostra Lunatica!!!

Ti sento…

Ti sento ovunque e in ogni modo…

x1piYkpqHC_35mXTzvRGiuJV4SSb6SQioozk4MT0RauNp65yvQmH4ze_DHAcmbc5adadOgequiCjJWaFRZ_5W41R5n3MH4dkquVkb85GHFa3fMj_x8Bs6qwhg.jpg

Ti sento dietro a un telefono… la tua voce mi invade e penso a quanto sia stupendo averti nella mia vita.. E ti sento quando chiudo la conversazione e sento il mio cuore che batte a un ritmo che non controllo, questo muscolo lo avverto solo con te, con la tua voce o con la tua presenza, batte solo per te e si infiamma quando ci sei… e così mi sento viva, sento il mio corpo che vive, percepisco l’esistenza.. Ti sento quando sto con me e ascolto i miei pensieri che sono fatti di me e quindi anche di te perchè tu sei parte di me….Ti sento in fondo a una canzone chesshhke1km9.jpg emana ciò che provo, che mi fa rivivere attimi unici trascorsi con te…. Ti sento mentre percorro i luoghi vissuti con te e ogni angolo è uno scatto di me e te, di un bacio, di uno sguardo, di una risata, di una chiacchiera, di una dolce parola, di un silenzio… il nostro…. Ti sento appena mi metto nel letto e cerco di prendere sonno, mi abbraccio e penso che sei tu a farlo e chiudo gli occhi e rivolgo l’ultimo pensiero della giornata a te…Ti sento mentre dormo perchè sei nei miei sogni, anche li sei al mio fianco… e si sta bene davvero anche se non è realtà è bella cmq perchè ci sei tu… Ti sento mentre guardo la tv e una pubblicità mi ricorda quello che mi dici quando ti prendi gioco di me…. Ti sento quando seduta sul divano di casa mia mi viene in mente quando sono su quello di casa tua insieme a te e sono tra le tue braccia e non c’è nulla che possa descrivere la sensazione che mi provoca questo gesto, perchè il tuo abbraccio, essere avvolta nelle tue braccia, non è paragonabile a nessun’ altro calore del mondo…. Ti sento quando dici che ci sentiamo il giorno dopo e invece continuo a tener il cell acceso e senza sapere niente mi richiami e notti che invece lo spengo perchè sento che ci sentiremo davvero il giorno a seguire ed è così.. non è per abitudine perchè con te nulla è consueto, non è perchè tu sia scontato perchè sei la persona più imprevedibile che abbia mi incontrato, proprio perchè con te mai nulla è uguale e nulla si ripete e nulla è dovuto ma tutto voluto.. è un semplice sapere il mio… è così non si può spiegare… sei parte di me e io mi sento quindi posso avvertire queste cose inspiegabili umanamente… sei il mio sentimento in crescita e puro, questo basta per mettere a tacere la filosofia del “a tutto c’è una spiegazione”…. Ti sento mentre guido il mio scooter e penso quando sei tu a farlo e io mi tengo stretta a te… e nessuno può g66e9172b9da7f35f33f3a4f09a6598c4.jpguidare il mio scooter a parte te… Ti sento in una notte piena di stelle che mi ricorda quella del primo bacio su quella panchina.. un bacio desiderato e rimandato da tempo  ma poi il destino una volta tanto ha fatto qualcosa di buono e ci ha fatti rincontrare per ridarci ciò che non avevamo considerato.. noi stessi… Ti sento quando ti bacio e capisco che un bacio dato a una persona che ami è una cosa importantissima con un valore immenso che può arrivare lì dove le parole non arriveranno mai… e spesso il bacio viene sottovalutato… quante volte ci è capitato di dire “in fondo è stato solo un bacio” ma non è così, non è giusto perchè un bacio e molto di più, non va sprecato o dato per gioco perchè è come parlare senza pensare… Ti sento quando faccio l’amore con te e potrei farlo per sempre perchè fatto con te è la cosa più bella del mondo… Ti sento quando si parla d’amore con le amiche e ogni amore è diverso e unico e questo in un universo fatto di masse, di serie, dove spesso ti senti un numero è un qualcosa da non dimenticare per sentirsi unici… Ti sento che sei mio e io mi sento tua e mi sento libera nonostante tutto e ciò mi lega a te, perchè da quando bellapv2ye1.jpgsto con te ho sempre le mie ali, ho sempre la mia testa perchè sai che nn ci sono catene o muri che mi possano tenere a te ma con la libertà mi avrai sempre accanto di mia spontaneità…Ti sento nei giorni di pioggia e in quelli di sole, in quelli nuvolosi e in quelli di vento, in quelli di caldo afoso e in quelli dal freddo intenso, qualsiasi clima e tempo atmosferico non mi tengono lontana da te…. E ti sento anche a distanza di km e km perchè non saranno dei km in più a farmi cessare di amarti.. perchè ora che ti amo e provo tutto questo non posso più fermarmi, può solo continuare e aumentare col tempo.. anche se tu smettessi di farlo anche se non mi vorresti più accanto, il mio amore non potrebbe morire…. Solo se tu mi tradissi, in quel caso è come se morissi io ma come l’anima che non muore mai, io non riuscirei più a starti accanto ma non per questo non potrei non amarti più…

 

 

Non smettiamo mai…

x1piYkpqHC_35mXTzvRGiuJV4SSb6SQioozk4MT0RauNp65yvQmH4ze_DHAcmbc5adadOgequiCjJWaFRZ_5W41R5n3MH4dkquVkb85GHFa3fMj_x8Bs6qwhg.jpg

 http://lunaticamente.myblog.it/media/00/02/1383566167.wma

 

 

 

 

 

 

Penso e ripenso… immagino… dubbi e incertezze ma poi resta solo una cosa… resta la fiducia.. io mi fido di te… e non è fiducia data per volere.. è fiducia nata quando sto con te.. quello che sento… si può solo sentire… non ci sono immagini, non ci sono oggetti, non ci sono neanche612254ixpgfkj76o.jpg parole o forse quelle in parte ma non dipende da loro la mia fiducia… è qualcosa che mi trasmetti e basta.. una sicurezza che non posso mettere in dubbio.. si a volte cede.. è solo un po’ di paura ma poi svanisce… paura di perderti.. ma devo e voglio darti me a prescindere da questa paura voglio viverti e continuo a dirmelo come una canzoncina nella mia mente… Perché quando mi fido di te mi sento forte… mi sento bene.. mi sento… 339f5bba78e42774b288410da0dfe87f.jpg
Perché corro verso di te poi mi fermo quando mi sento smarrita perché non mi sento più, perché non capisco, confusione, paura, dubbi, poi un bel respiro e mi affido a te.. poi ritorno a me.. e poi capisco che non devo correre, non devo fermarmi, non devo affidarmi a te o tornare da me.. devo prendere la tua mano e camminare insieme a te… spesso lo dimentico, non ci penso… sarà il passato, l’inesperienza sotto certi aspetti.. con te è sempre tutto nuovo e sbagliare è ancora più probabile.. lo fai anche tu.. ma sono quegli errori che ci fanno più veri che ci avvicinano di più… chiudo gli occhi e scorrono immagini di te e me dal principio fino ad adesso tutto da rifare… identicamente… le chiacchierate al telefono non c’è un silenzio… a parte quando decidi di  non parlare io ripeto il tuo nome.. niente non c’è risp poi la tua risata e io che rimango così vittima dei tuoi scherzi… e cominci a fare il pagliaccio… e si sta bene davvero.. come se ti avessi accanto.. gioia_insieme.jpgcome quando siamo stesi sul letto.. e sto tra le tue braccia… e li che non ho più nessuna facoltà.. non c’è un minimo pensiero che mi scorra dentro… c’è un vuoto pieno… dove non mi comando… un qualcosa che avviene solo con te… e ci sono i baci… interminabili.. e ci sono i miei occhi nei tuoi.. è un perdersi.. ci sarebbero tante parole ma non ci sono.. ci sono i silenzi che accompagnano questi attimi..  ci sono sospiri… si sono attimi perché di attimi si tratta.. voglio vivere di questi attimi ma li voglio solo con te…. E vedo me e te in scooter io che mi stringo forte a te appena acceleri e a pugno stretto colpisco il tuo fianco e ti chiedo di rallentare come una bambina… ti giri e con un sorriso mi porgi la guancia chiedendomi un bacio… e poi siamo li lungo quella strada deserta a camminare e a parlare… giocare, scherzare… coccole… e siamo li su quel divano a fingere di guardare la tv… io per lo meno… e poi un bacio, una carezza e la tv non esiste e tutto cade da quel divano un altro po’ anche noi… ed è sempre più bello, è sempre più unico, è sempre più speciale… non ci potrebbe mai essere nessun altro al tuo posto… non è possibile…Lo detesto solo se lo immagino.. perché tutte queste cose e tante altre, voglio farle solo con te… per sempre…

Glitter Photos             Grazie come sempre per i commenti, non per il numero ma per il contenuto.. grazie per l’affetto che mi dimostrate.. grazie per le belle parole.. sono contenta che molti di voi si rivedano e trovano anche speranza nel mio blog… di come le mie emozioni risaltino a voi… riuscendole a fare vostre…  Ho iniziato e continuo a scrivere per uno sfogo personale perchè amo scrivere e leggere le mie emozioni scritte a modo mio, non immaginavo avrebbe portato a tutto questo… perciò ringranzio ancora una volta tutti e spero nel mio piccolo di riuscire sempre a trasmettervi qualcosa di positivo… un ringraziamento speciale a Valeria.. avrei voluto risp ma non mi hai lasciato un contatto!!! continua a sperare e lotta per quello che vuoi e in un cui credi… se vedi in lui la persona giusta non mollare.. dipende da noi.. il destino va aiutato.. spero leggerai!!!! a presto e un abbraccio a tutti da Luni!!!!

Passione & Amore…. una storia racconta che..

C’era una volta la Passione… c’è una volta l’Amore… c’è una notte in cui l’Amore incontrò la Passione e…

http://lunaticamente.myblog.it/media/00/00/2129014528.mp3

eebz3bm5.png

C’era una volta in un tempo non molto lontano la Passione… si presentò a me con dolcezza e una ben costruita ma finta sicurezza… C’erano tante parole, ambiguità intriganti e seducenti, notti piene di fascino e mistero… la voglia di scoprire e assaporare questa nuova compagna di giochi in un lui così troppo poco chiaro ma travolgente al tempo stesso mi prese…. Ma la Passione conosce paura??? mi sono risposta di sì, quando fatti è parole non coincidevano da entrambe le parti… Sentivo di voler conoscere a fondo questa Passione… che la mia e la sua paura potevano essere abbattute… passione2-756984.jpgNon c’era un sentimento di affetto… ma all’epoca credevo sarebbe potuto nascere… che fossero fattori esterni a impedirlo… Che la Passione dovesse avere per forza dell’altro… allora non sapevo quanto mi sbagliavo… C’era solo la nostra cara amica Passione… Non da sottovalutare ma fine a se stessa perde intensità… Con lui era come il battito cardiaco… lontano era sempre regolare quasi impercettibile.. solo incrociando i suoi occhi e in seguito sfiorandosi labbra e corpo, il cuore emanava il suo battito fino al picco più alto e accellerato… Certo la mancanza si sentiva e non solo io la provavo.. ma non era altro che mancanza di sentirsi vivi… perchè accanto a lui mi sentivo donna.. donna desiderata.. 2414329gv6.jpg donna che non aveva pudore nel provare un piacere che non le era mai appartenuto.. che la stravolgeva ogni volta…. non c’era respiro e l’essere sazia non abitava in me… impossibile rifiutarsi… Passa un anno e il gioco della Passione continua a stuzzicarmi… e incomincio a chiedermi perchè questo gioco per poche ore di paradiso mi coinvolga a tal punto da non saperne fare a meno eppure oltre alla Passione non c’era altro… se avessi dovuto dirgli “ti voglio bene” avrebbe stonato come lo zucchero in una torta salata… io non lo provavo affatto e neanche lui.. però stavamo bene insieme…. c’era feeling… Ma due modi completamente diversi di vedere la vita, di affrontarla… valori e principi completamente diversi senza senteziare quali siano quelli più giusti o sbagliati… semplicemente diversi… Mi dissi che per quanto era bello fare questo gioco con lui, meritavo e avevo bisogno di qualcosa di più.. un gioco se non si evolve a lungo andare scoccia… o a furia di usarlo con poca cura si rompe… ed è quello che è successo questa estate a me… puff.. per incanto ho detto BASTA!!! Io non ho paura, io so quello che voglio e questo non lo è… Non provo nulla e sono stufa di giocare… Improvvisamente mi resi conto che affascinata dal tutto non mi ero accorta dell’essenziale.. che non ero coinvolta.. che anche negli ultimi incontri.. tutto questo trasporto che avevo provato precedentemente era svanito… era stato tutto un illusione… un fuoco di paglia… lui non era come l’avevo idealizzato e diventò in me un’idea sempre più concreta… non eravamo fatti l’uno per l’altra…

1619817105_c19e0f6192.jpg

L’estate sta finendo e un anno se ne va, sto diventando grande…. canticchia una vecchia canzone… Siamo a fine agosto… spesso prendo il mio scoteer e con un’amica vaghiamo fuori dal paese verso altre mete… ma si cambiamo aria… ci siamo dette… e in una di queste gite serali senza senso se non quello di voler cambiare abitudini… incontro lui…lui che gia conoscevo… così di vista… Lui, che accecata dalla Passione in un primo momento tempo indietro avevo rifiutato… avevo rifiutato una notte con lui…858132355_d5b37f9618.jpg ma non ero pentita.. non sono una da una notte e via.. geneticamente inadeguata.. ma non per un fatto morale.. perchè credo che la moralità appartenga a chi non ha il coraggio di prendere ciò che vuole e si nasconde dietro a cosa è giusto.. quando invece penso che se una cosa giusta non la vuoi e non fa per te, bè allora non è per niente giusta, anzi, è più sbagliata di quanto possa essere quello che reputiamo sbagliato ma che vorremmo con tutto noi stessi… Una notte di dicembre non lo baciai perchè non volevo l’ennesima storia senza senso.. ne avevo gia una, che farmene di un’altra… una notte sola poi non mi serve… non so che farmene… non la voglio… 100049479_36fb5e9b6d.jpgE sopratutto non so perchè, forse dettato dal destino per chi voglia crederci, questa notte non la volevo da lui… Mi piaceva quel ragazzo, c’era attrazione e non solo fisica.. e c’era voglia di conoscerlo ma non era il momento… preferivo anche solo quell’incontro senza aver fatto nulla se non parlare, che avere di lui il ricordo di una notte… Dopo quella notte mi ricapitò di vederlo ma io non mi smuovevo mai , sempre molto amichevole perchè ero in una fase della mia vita che non vedevo quello di cui avevo bisogno, che non c’era posto per niente, ne per i sentimenti ne per altro… c’ero solo io… io calcolatrice, io fredda come un ghiacciolo…. io e basta… Ad agosto ho reiventato me stessa, o meglio ho cacciato fuori la vera essenza di me, buttando via ciò che non mi apparteneva in ogni campo della mia vita, tutto da rifare… ero pronta a tutto… In campo sentimentale ero  pronta a conoscere una persona e di non giocare più… perchè basta quanto avevo giocato soprattutto con me stessa… Dopo averlo visto tornavo a casa sempre spensierata e con la voglia di rivederlo… Anche questa volta un impedimento si faceva strada.. un amico suo a cui piacevo.. e così sera dopo sera vedevo allontanarlo da me per far posto a chi non avrebbe mai potuto intereressarmi… Prendo la situazione in mano, sono cambiata, so quello che voglio e se non sarà lui non voglio nessun’altro ora perchè solo lui suscitava in me quella voglia di intraprendere una nuova strada sentimentale… Chiacchierando del perchè trascorrevo le mie serate lì… lui diceva di saperne il motivo o più che il motivo la persona, io lo contraddicevo e come temevo lui non aveva capito nulla.. pensava stessi lì per il su amico e esasperata da questa sua convinzione, mi dissi adesso o mai più.. bacioblogef4gq6jb5gx8cefl5.gifnon hai nulla da perdere… e dalla bocca mi uscì “Tu non hai capito niente”, “Io sono qui per te”… Se ripenso alla sua faccia… che emozione in quel momento… ma non vergogna.. ero fiera di me… Da quell’istante capii senza perchè che lui era la persona giusta per me.. Quella sera si presentò a me l’Amore… che non è un gioco ma una realtà da saper trattare… Notti di Passione si susseguirono.. eccola ritornata pensai… che bello questo gioco.. ma era diverso dall’altra volta… La Passione e L’Amore si incontrarono in me, si diedero la mano e si accompagnano nel mio cammino ancora oggi…  oggi che ho lui.. che è solo mio… grandi_amori.jpglui che mi ha capita dal primo istante che con sicurezza mi da se stesso e c’è per me… lui che non ha mai paura di me e del mio caratterino deciso…. lui che mi fronteggia, mi sorprende e mi spiazza essendo semplicmente quello che è… Lui che mi dona spontaneamente nel bene e nel male tutto di lui… che non si maschera e che non si nasconde come le altre persone del mio passato… con lui che ogni piccola cosa anche quella più insignificante, è nuova… Vivere i momenti con lui è come scartare ogni volta un regalo… ma il regalo giù grande è averlo nella mia vita… In passato ho sempre visto quanto dovessero essere fiere le persone che mi avevano accanto… che quasi non mi meritavano.. presunzione forse… o forse perchè non mi davano realmente tutto quello che meritavo… con lui invece quasi mi sento inadeguata.. quasi mi sento di non meritarlo…

http://lunaticamente.myblog.it/media/00/01/826401944.mp3                                                                
 

cuoreoc6.jpg

 Lui mi merita tantissimo… Mi è capitato di dare per scontato delle cose con lui, come da copione di un film visto e rivisto dei comportamenti maschili e invece mi sono dovuta ricredere e denominarmi come un “emerita stupida” e da lì ho capito che dovevo viverlo per lui e basta e non per lui e quello che mi avevano fatto le persone del passato e come avevano agito… nulla è scontato, non con lui.. quindi oggi non penso, aspetto e vedo prima di arrivare a delle conclusioni mie che poi si rivelano sbagliate al punto da farmi sentire sciocca…  Tutto questo che mi da che ho sempre voluto e sentito di meritare… mi da tutto e di più di quello che immaginavo… Ci diamo lo stesso valore… ed è elevato… so che voglio renderlo una persona felice e mi renderebbe infelice il fatto di non riuscirci… ho paura di perderlo e ogni giorno è un battito in più per lui… mi sento viva sempre.. vicina o lontana da lui… Difenderò questa storia giorno dopo giorno, la coltiverò come il fiore più prezioso e unico, non potrò mai fargli del male perchè lo farei a me stessa… ho trovato il mio posto in paradiso…

riflesso3lz8.gif

Il destino in questi mesi mi ha messo alla prova, ha messo alla prova i miei sentimenti, diverse persone del passato si sono ripresentate, tra cui l’ultima fiamma… L’amico con cui ho conosciuto la Passione… non ha mai avuto da me risposta… ne in squilli ne in messaggi, non per orgoglio ma perchè per me è una porta ormai chiusa per sempre… una porta che ho chiuso gia prima di conoscere L’Amore… Oggi la Passione fa parte di me e della mia storia ma non è sola.. ha con lei l’Amore… e questo non ha rivali… se non avessi chiarito prima con me stessa e con la mia vita oggi non avrei mai intrapreso questa storia… La storia più importante della mia vita… Non so se quella persona si sia resa conto di ciò che ha perso e forse avrebbe potuto avere… ma non mi interessa non è un mio problema.. ma il suo… ieri le risposte le cercavo io e lo facevo in lui.. non le ho trovate se non da me stessa.. oggi lui le risposte le vuole da me e non le avrà perchè non le merita e perchè io ho volutamente scelto un’altra vita.. quella giusta per me che fino a ieri ho sempre avuto paura di affrontare.. e sapete perchè… perchè non c’era la persona adatta… oggi c’è nella mia vita… e io auguro a lui di incontrarla… perchè non sono io quella persona…

occhiolino.jpg

Dolce giornata da Luni!!!

io con te… io senza te…

lontani e vicini…

http://lunaticamente.myblog.it/media/02/02/2106252086.mp3

 

unalungascala.gif

Mi penso senza te…è un improvviso tuffo al cuore… una scossa che cancella questo terribile pensiero che mi terrorizza… divento piccola piccola… TNE018X~Un-cuore-Posters.jpg Ora che ti ho trovato ho paura di perderti… perdere il tuo sorriso… il tuo sguardo su di me: tenero, dolce, serio… il tuo abbraccio che mi rende la persona più sicura e protetta del mondo… adoro quando mi dici: “mi piace come mi abbracci, mi piace come mi baci..” e io non smetterei mai di farlo… Quando non ci sei mi manca tutto di te… mi manca il tuo ” Ti voglio bene” che mi entra dentro e invade ogni mio senso.. azzerando così ogni logica e qualsiasi capacità di raziocinio… Mi manca quel tuo essere tanto pagliaccio.. Quel farmi ridere dei miei difetti come solo tu sai fare… Mi manca la spensieratezza che mi è padrona quando sei al mio fianco.. Mi manca quel semplice parlare… e mi manca il silenzio che ci avvolge quando c’è spazio solo per le coccole che amo ancor più fartele che riceverle…y1pGT_LiGgerPCJcrgg7mODzo00AY2lWmBdiP4vurRmvDPMoedS1rktG4fxlgVOJt5Qp0Z1l7b9icg.jpg Mi manca il tuo profumo… Mi manca il tuo collo dove col viso mi rifugio quando non ho voglia di pensare ma solo godere del fatto che tu sei mio e io sono tua… mi manca il tuo respiro sulla mia pelle… mi manca tutto di te… mi manchi tu… Parlarti al telefono è consolante a metà… sento la tua voce, chiudo gli occhi e ti immagino accanto a me mentre ascolto quello che mi dici.. e allora mi sembra di stare nello stesso posto, insieme… ti voglio così esattamente come sei.. non cambierei mai nulla di te… perchè ciò che sei mi rende una persona migliore… perchè mi rendi felice senza far niente.. perchè tu sei speciale per me e questa è la mia felicità… voglio vederti stare bene, vederti realizzato, voglio renderti felice… ti voglio bene davvero e te lo dimostrerò ogni giorno e non sarà mai abbastanza… e se un giorno non farai più parte della mia vita io spero tu possa essere felice con o senza me… perchè ti voglio bene a prescindere dal fatto che siamo qui a condividere le nostre vite in questo immenso… perchè non potrò mai maledire il fatto di averti incontrato come mi è successo in passato con altre persone… perchè non ti dimenticherò mai… è impossibile.. sei quelle persone che non si dimenticano mai.. neanche quando sarò vecchia e magari un po rimbambita non ricorderò una frase appena pronunciata, ma di te, delle emozioni che mi dai e quello che mi hai resa… non si cancellerà mai…

895b461fb5f04be6ae7d8444e65103e2.jpg

 Sembra triste pensarla così come una cosa passata o destinata a finire ma non è così… in realtà è solo per realizzare quanto conti per me.. quanto effettivamente sei importante.. come mai nessuno… io non voglio perderti, spero che tu starai per sempre con me… sembra prematuro data la mia giovane età, ma lo credo davvero con ogni parte di me quando penso che con te vorrei passare tutto il resto della mia vita, che con te vorrei invecchiare.. ed è la prima volta che nasce in me questo pensiero… e se ci sei niente mi fa paura… ci sarò per te fino a quando lo vorrai.. spero non smetterai mai… Raf dice: Nella classifica delle priorità, al primo posto ho scelto la libertà.. ma questo non mi ha impedito di aver scelto lei (lui).. Lei (lui) che milioni e milioni di volte ancora sceglierei… Si ti ho scleto e non avrei potuto mai fare scelta migliore… voglio viverti.. ora.. con tutta me stessa.. e lo sto facendo.. ogni giorno… vorrei tu ti fidassi un po più di me.. ma abbiamo tutto il tempo e io riuscirò a farti credere a quello che ormai non credi più…

http://lunaticamente.myblog.it/media/02/01/338388601.mp3

y1p7kDJrnfKJ8D5Pp2S0MNfqaYF2W8jEIDl9V0BIJuuzqbY03nqsQw67Ydo8UuDMww6OxE0MLuQnUg.jpg

Nel cuore di una lunatica ragazza

Prefazione


undefined

87c342758345ca70d2aa8c8gn8.jpg

 

Ciao a tutti!!!!!!! rieccomiiii.. La vostra Lunatica combina guai è tornata.. più carica che mai dopo una pausa di riflessione..Ho riletto i miei vecchi post e posso dirvi che è assurdo come tante cose desiderate x il futuro magicamente si siano avverate… Come la porta chiusa che quelle persone si sono trovate.. che soddisfazione… sono tornati ma troppo tardi io non c’ero più… via verso un’altra vita dove per loro non c’era e non c’è più posto… ho trovato dopo tanto “soffrire” il mio piccolo grande amore…creativa.jpg Sognare mi ha aiutata tanto e ancora fa parte di quella che sono… Un’inguaribile sognatrice che crede ancora in tante cose e questo mi è stato ripagato….  Non smettete mai di sperare, credere e sognare in quello che più desiderate… è un peccato…

 

La mia estate indimenticabile

stelle-colorate.jpg

Quella che sembrava dovesse essere catalogata nell’album dei ricordi come l’estate più noiosa e senza sapore sarà invece l’estate che non dimenticherò mai.. e posso dire senza alcun dubbio e senza esagerare… L’estate “della mia vita”… Una sera di agosto ha inizio la mia rivoluzione… decido così di getto di chiudere un altro capitolo fallimentare della mia vita che non ha più niente da dire e cominciarne un altro.. senza sapere da dove e come.. ma una pagina bianca a volte è più sicura libro.gife inaspettatamente può succedere di tutto… anche quello a cui ormai non pensi più e vedi molto lontano ma invece è più vicino a te di quanto puoi immaginare… e così è stato… La protagonista stava perdendo la sua essenza ma una sera dico basta… una sera di agosto incontro lui che gia conoscevo ma mai preso in coniderazione troppo presa da una passione fine a se stessa… passione che però mi ha fatta sentire viva e se tornassi indietro rifarei perchè a essere sincera anche quel fuoco mi è servito molto… il ragazzo di cui vi parlavo nei mie ultimi post è stata un’intermediazione fondamentale nella mia vita e anche se sono stata male sono cresciuta e senza quella me che sono stata grazie a lui non sarei quella di adesso… quella che ora sa quello che vuole da una storia.. quella che ora non ha più paura di provare sentimenti… quella che ora è davvero pronta per amare…. Ma quest’ultimo in realtà è solo grazie alla persona valida che ha aperto la porta nel modo e al momento giusto… perchè con lui ho davvero cambiato tante visioni sull’amore su come sono i sentimenti e come vanno capiti e trattati… sono rinata davvero… una calda sera piena di stelle vedo lui, i suoi occhi e dopo alcune sere visti di sfuggita o meno non ho avuto più dubbi.. si è lui.. è lui la persona giusta per me… E per una volta nella mia vita ho scelto.. ho rischiato davvero… era quello che volevo.. e l’ho ottenuto.. e finalmente per la prima volta ho qualcosa di solo mio…cuore.jpg per la prima volta so cosa significa provare determinate sensazioni che prima d’ora avevo solo potuto leggere in un libro, vederle in un film o sentirle raccontare dalle amiche… è tutto una continua sorpresa con lui.. mi sorprende sempre e nn c’è un attimo che non sto bene.. quando sto tra le sue braccia poi nulla ha più senso…. abbracci ne ho ricevuti tanti, sguardi altrettanti, ma nessuno paragonabili a quelli con lui.. sono momenti unici… Mi hanno fatto promesse in passato.. sognato un futuro insieme… quel futuro sempre troppo nominato e mai visto… oggi con lui esiste solo il presente.. domani si vedrà… parliamo solo di quello che siamo adesso come giusto che sia alla nostra età… poche smancerie… parole poche ma dritte al punto… ne senti il gusto.. il vero valore… e un “ti voglio bene” ti entra dentro davvero con il significato che ha…. Tutto è nuovo con lui… 215180881549435bf7.gifio vivo tutto per la prima volta.. vedo, faccio, dico e sento cose che mai nella mia vita… mai hanno fatto parte di me e invece… vivo giorno dopo giorno questa storia che ha un’importanza immensa per me… faccio e farò di tutto per meritrmela… ci credo tantissimo… Questo periodo non lo dimenticherò mai… questo capitolo non ne avrà mai un altro uguale… è unico e speciale e il motivo non si può spiegare perchè è dentro di me… La mia vita è sempre in salita.. ci sono tante cose che devo realizzare e non sono mai stanca.. ci metto tutta me stessa come sempre.. Ho imparato dalla stagione passata che il senso alla tua vita puoi darlo solo tu, non bisogna aspettare e mai accontarsi ma lottare con le unghie e i dent per tutto ciò che si desidera e chiedere aiuto quando senti di non farcela perchè accanto a noi ci sono persone valide che ti vogliono bene e non stanno nella tua vita tanto per….

450713921688406df0.gif

Un dolce sorriso dalla vostra Lunatica!!!! A presto!!!

Please don’t stop the music

http://lunaticamente.myblog.it/media/01/01/b0c65e2cd2b77b37db6b5ac288bd49cb.mp3
 

Sono scorsi diversi mesi dal mio ultimo post, ne sono successe di cose eppure non riuscivo a scrivere, le emozioni e la confusione erano talmente tanto forti da non riuscirle a trasformarle in parole… non mi ero dimenticata di voi… come potrei dopo tutto.. dopo tante parole… mi siete stai vicini anche se non ero presente… Sono ancora tanto confusa, il lavoro mi risucchia tempo ma almeno penso meno a ciò che mi fa star male…Ieri sono 9 mesi che ti conosco… conosco.. come no.. in fondo non so nulla di te.. tanto meno tu di me…Vorrei capire cosa c’è dentro quella tua testa ma non ci provo nemmeno perché so dove porterebbe tutto questo… sei una persona di cui potrei innamorarmi se non fosse per la tua infedeltà cronica, non riuscirei a viverti come vorrei…3 novembre ti incontro per caso in una discoteca, un saluto, un abbraccio, un ciao come stai e puff scatta il bacio… violento e desiderato… sei più donna… mi dice.. io mi sentivo tanto bambina invece di fronte a lui, fragile, con tante domande che non uscivano, erano ferme sulle mie labbra bloccate dai suoi baci che mi toglievano il respiro e ogni capacità di ragionamento… non riuscivo a formulare la frasi.. era troppo tempo che non ci veevamo… che strano vedersi dopo tanto tempo e rincontrarsi così in questo modo, eravamo litigati e adesso che ti ho qui non ricordo neanche il perché mi dice sorridendo….Novembre e dicembre, in questi 2 mesi, ci rivediamo qualche volta sempre per caso, sempre in discoteca e ogni volta inevitabile il contatto…le ore passano in fretta, il tempo è sempre poco…Sei la colonna sonora delle mie notti… tu solo che risvegli ogni mio senso… che mi fai tornare viva… sei come un incantesimo… nelle luci della disco ti vedo, balliamo e ci baciamo.. please don’t stop the music, la notte vorrei fosse infinita, ti prego giorno non arrivare, è presto per portarmelo via…Questa estate senza vederci ci ha cambiati, in peggio… da quando ti ho rivisto ho capito che siamo troppo uguali… che tra me e te nessuno vuole perdere… è un continuo gioco.. un gioco pericoloso per me… potrei innamorarmi di te… perché sai come prendermi… come nessuno riesce e questo mi innervosisce.. se ti vedo è come se non fossi più padrona di me…

Hai potere su me… bello e brutto nello stesso tempo… ci siamo detti tutto nei nostri incontri e la situazione non cambierà mai…Sei un infedele cronico e io merito uno tutto per me… non da dividere…  l’ho capito da quel 3 novembre che non c’è storia eppure ogni volta sei come una calamita… quando ti vedo l’unica cosa che so e che voglio stare con te, assaporare quelle ore con te… finchè la musica house non smette e si spengono le luci e la notte da il posto al giorno… la luna fa spazio al sole, le stelle alle nuvole, e tutto sembra non esser accaduto… un sogno… e ancora non è finita…