verità

se fossi un ragazzo….

http://lunaticamente.myblog.it/media/02/02/56338750.mp3

 

y1pW4TcJcofwZ9it-_-5okf0U7AUsse6KM_.jpg

 

intimità

onestà

impegno

tu

io

noi

Se fossi un ragazzo

anche solo per un giorno,

25507828ne5.pngmi butterei giu dal letto al mattino,

penserei a ciò che voglio e uscirei…

Berrei della birra con i ragazzi

e andrei a caccia di ragazze,

me la spasserei con chi voglio

senza dar conto a nessuno

perchè sono incollate a me.

Se fossi un ragazzo,

penso che potrei capire

cosa si prova ad amare una ragazza…

Giuro sarei un uomo migliore…

La ascolterei,

perchè so quanto possa far male

quando perdi qualcuno che volevi

perchè davi per scontato il suo amore2wnbreu.jpg

e tutto ciò che avevi è distrutto…

Se fossi un ragazzo,

spegnerei il mo telefono,

direi a tutti che è rotto

cosicchè pensino che stia dormendo da solo…

Metterei me al primo posto

e farei a modo mio

perchè so che lei è fedele e aspetta che io ritorni a casa…

Se fossi un ragazzo,

penso che potrei capire

cosa si prova ad amare una ragazza…

Giuro sarei un uomo migliore.

La ascolterei,

perchè so quanto possa far male

quando perdi la persona che volevi

864385s5ppn59ihc.jpgperchè davi per scontato il suo amore

e tutto iò che avevi è distrutto…

è troppo tardi per tornare indietro

dire che è stato tutto un errore e io ti perdoni…

Se pensavi che ti avrei aspettato pensavi male…

Sai quando ti comporti così penso tu non capisca come mi fai sembrare e come mi sento…

Come mi comporto?

Perchè sei così geloso?

Non è che ho dormito con un ragazzo…

Cosa?

Cosa?

Ho detto perchè sei così gelosa?

Non è che ho dormito con una ragazza…

Ma sei solo un ragazzo

e non capisci come si ama una ragazza…

E prometti di essere un uomo migliore…

Non l’ascolti,

non ti importa quanto possa far male

finchè non pederai chi ami

perchè davi per scontato il suo amore

e tutto ciò che avevi è distrutto…

Ma sei solo un ragazzo…

unknown002157600x773ul3.jpg

 

Se fossi un ragazzo, farei tutto quello che a noi donne non è concesso fare… avrei tutta la libertà che la donna se ce l’ha è vista male.. è giudicata… Nella prossima vita, vorrei poter nascere maschio essendo consapevole della donna che sono in questa…Vorrei che tutti i  MASCHI incontrati  nascessero femmine, li incontrerei ad uno ad uno e gli farei provare il doppio del male che mi hanno causato, gli farei provare più delle emozioni che ho sentito io per poi farli precipitare nel dolore più assoluto…. Il dolore che prova chi è sempre vero, sincero che non chiede mai niente, il dolore di chi sa di avere tanto da dare ma nn incontra mai chi lo può meritare…. il dolore di chi è semplice e viene visto misterioso perchè ormai se sei complicato sei normale… quello che estraneo ormai è la semplicità… Si ribadisco dovrebbero tutti rinascere femmina e essere la ragazza che sono io…. solo così capirebbero cosa ho provato e provo… Ma ora penso a questa vita.. Sono una ragazza sicura, determinata, che sa quanto vale, quello che vuole e quello che può dare… una ragazza libera che non si fa frenare dal convenzionale, da ciò che è giusto fare ma che lotta per ciò che è giusto per sè… e voglio essere rispettata e sentirmi appagata e voglio al mio fianco un uomo che sappia quanto valgo e che mi viva senza inutili falsità, senza smielate parole di circostanza, senza comportamenti senza senso.. che segui una sola via che si mostri dal primo istante per quello che è… un uomo che mi sappia fronteggiare che mi stia a fianco non giorno per giorno perchè non è questo quello di cui ho bisogno… voglio un uomo che mi stia accanto tutta la vita anche vedendolo una volta al mese ma sentirlo come se mi stesse sempre intorno… voglio qualcuno che non debba farmi da babysitter perchè io sono auto-sufficente ma devo sentire che ci sia che non sono sola…altrimenti tanto  meglio starci realmente… voglio essere vissuta e voglio vivere senza perchè e come…. E poi c’è questo ragazzo che voglio bene come non ne ho mai voluto a nessun altro, che è parte di me, in lui mi rispecchio e mi sento bambina e donna al tempo stesso, lui che  è tutto, è tante cose che adesso non riesco neanche a scrivere e a cacciare fuori… l’emozione che mi provoca solo se lo penso… mi ha spinta a scrivere tutto questo….. eppure non so spiegamelo ma in noi io ci credo davvero.. forse devo ancora sbatterci…

 

theartofloosingho4.jpg

 

 

Caught in a moment… L’illusione del fuoco in una fiamma di un fiammifero…

http://lunaticamente.myblog.it/media/00/00/84d6590dc85d93390380c261e217a55c.mp3

b238abcf349cd560afa96000b1102b0e.jpg

Un solo attimo e tutto cambia… sembra così lontana la tua dolcezza eppure era solo maggio 2007… il tuo abbraccio sicuro, il tuo sorriso, i tuoi baci a stampo poi mi guardavi e un altro cadeva lento a sfiorarmi la fronte… quel tuo modo di accarezzarmi i capelli.. quel rispetto più di gesti che di parole… avevi paura di farmi male… nelle tue mani ero come qualcosa di fragile, troppo preziosa per essere rovinata…. rovinare.. Usasti questo verbo con la nostra amica… “Mi sono allontanato perchè non la volevo rovinare”…3785f10e7f4aeaae010dd41184dc7ff3.jpg eppure appena mi hai rivista dopo diverso tempo nn hai esitato.. Come sei cambiato… lo sono anche io… e voglio o meno è dovuto anche a te, l’averti conosciuto… ho imparato nel bene e nel male delle cose con te… dovrei dirti grazie dopo tutto??? in teoria si ma in pratica non lo meriti… è vero con me sei stato sempre chiaro… non mi sono mai illusa.. tu appartieni ad un’altra ma andiamo non siamo mica sposati, siamo giovani e liberi, per quanto uno possa essere fidanzato alla nostra età si sa le storie vanno e vengono e se lei fosse davvero importante per te non esisterebbe nessuna… è solo abitudine che trascini nel tempo… no, non ho il diritto di dire queste parole ma è la rabbia che provo a farle uscire… è il non capire che mi porta a tutto questo.. lo so sto mettendo giudizio su qualcosa che non conosco.. me ne hai parlato troppo poco… e comunque sia anche sapendo la storia intera non dovrei in ogni caso permettermi di aprire bocca in merito…

26e85291acd4a65284b2eb5690e11713.jpg

Da quel 3 novembre la mia confusione è un vortice senza fine di se e ma e forse… non ti conosco abbastanza e mi chiedo quale sia la vera parte di te.. forse entrambi.. non ne ho idea.. non ti conosco…

9514754ae28679371318596cc1e8be3b.jpg

la passione brucia… non c’è rispetto… solo carne sulla brace che arde… solo un bisogno di sentirsi addosso… non c’è emozione se non quella che provocano i nostri corpi incandescenti di desiderio.. non c’è dolcezza è tutto così reale… ora sono donna come mi hai detto quindi non ho più il diritto alla tua dolcezza e al tuo rispetto..??? davvero non capisco… mi sforzo ma una riposta non c’è…  

la nostra storia è come un fiammifero che fa fatica ad accendersi poi parte una fiamma di una luce forte sicura illummina quel piccolo bastoncino e lentamente si spegne… 84568a4cee48aaff89faaed152317fe6.jpgrimane la punta nera e un intero bastoncino buttato… sprecato…. sembra inutile perchè reso tale…. attenta che a giocare col fuoco ti bruci mi dicesti e quando toccai il fuoco e io ti sussurrai nell’orecchio “Ora ho tocato il fuoco, devo stare attenta.” e tu “Sono sicuro che hai gia pronto l’estintore…” e scoppiammo a ridere per poi ritrovarci l’una nelle braccia dell’altro in un bacio sempre più misto di dolcezza e passione… un mix che da vita a qualcosa umanamente indescrivibile…

4c133fd21c98358a32eac03ca1238cfa.jpg

Ora appena la fiamma si spegne te ne vai… e  arrivederci al prossimo incontro non programmato, non cercato non voluto se non nel momento in cui i nostri occhi si incontrano… si fissano e sembrano dirsi tante cose che la bocca non emana… fanno l’amore quello che i corpi non hanno il coraggio di fare…

2a263f16f8daa5bd7bb43d060297fd56.jpg

l’altra sera ho visto quella macchina che ci ha visti felici e spensierati… x l’ultima volta… si è stato in quella macchina che mi hai donato la dolcezza l’ultima volta… e rispetto… quella sera in quella macchina mi tenesti la mano… 22b2788420ebb21e5e33c809ca1312a6.jpgtu avanti io dietro.. la stringevi forte quasi per paura che ti scappassi… giocavi con le mie dita.. sorridevi eri felice e lo ero anche io… la macchina del tuo amico.. il primo a sapere di noi… quell’amico che l’altra sera ho fatto finta di non vedere… non riuscivo a salutarlo… mi faceva troppo male… era troppo difficile e ho evitato…

il pensiero che tu possa trattarmi come tutte le altre  che ti fai mi uccide, anche se tu mi dici sempre che non è così io lo sento quando sto con te… sono sensazioni e queste a volte raccontano la verità meglio di tante parole…8cfecadb7c04bfdbc696ee9cfba6072c.jpg dopo quello che ti ho detto e mi hai detto, lo sai che non sono una da una notte e via.. lo sai quanto mi feriscono certe cose… lo hai capito fin da subito e da te… sapevi come ci tenevo a determinte cose e ne avevi la massima cura… da quando ti ho rincontrato non esiste più nulla eppure non riesco lo stesso a dirti di no… prendi il mio corpo e te ne vai… un corpo così che hai dimenticato a chi appartiene… a quella di cui tu prima avevi tanta ammirazione e passione… le parole e il rispetto non bastavano mai… guai a chi mi toccava… tutto questo è cenere… sono stata sincera con te per farti capire ti do me stessa abbine cura come merita…. non illudendola, non facendogli dell’inutile male… io sono il tuo peccato.. ed55f5b1271e938bfbb189cdf71e8ddb.jpgil peccato che hai commesso.. diversa dalle altre.. lo sapevi ma sei stato debole.. il tuo bisogno di uomo… il desiderio di avermi è stato più forte di qualsiasi ragione, logica… ma commesso l’errore perchè hai continuato e hai peggiorato le cose??? perchè trattarmi così??? è questo il mio tormento…