ascolta

Fermiamoci… qui!

 

 

labbra_e_petali.jpg

 

 

 

 

 

Sono passati 2 anni stupendi insieme a te.. è iniziato tutto da un negozio… sei apparso da quella porta e per un attimo il mio cuore si è fermato… fermo immagine di un secondo… ma chi è? e da dove viene? Era il periodo di natale, quanto amo questo periodo, con il suo calore e le sue luci colorate che rendono ogni strada un posto magico e incantato….innamorati_zoom.jpgRicordo la notte di capodanno, forse il più bello della mia vita…mercato.jpg migliaia di persone in quella discoteca, una marea di amici, musica bellissima e non saprei come descriverlo ma era un capodanno speciale sin dall’inizio ancor prima di incontrarti… Poi eccoti il tuo sorriso mi raggiunge e mi ipnotizza, mi frega ancora oggi… Ho trascorso il mio primo dell’anno con un perfetto sconosciuto e mi sono divertita come se stessi con l’amico di una vita ma con l’attrazione a mille mai sentita così… quella notte non successe nulla, sarà che per quanto le cose le desideri, mi piace gustarle, scoprirle, il concetto del tutto e subito mi bloccava ogni fantasia.. fu perfetta proprio x questo quella notte unica… Lasciai tutto così al destino, al momento non volevo nessun cambiamento nella mia vita.. Avevo bisogno di vivere me stessa e basta…

 

 

 

 

 

 

 

orologio.jpg

E poi nella mia mente l’immagine di un anno dopo è ancora così chiara io e te dopo tutto quell’anno senza vederci di nuovo uno di fronte all’altra, di nuovo quel sorriso e quel modo di stuzzicarmi che mi piaceva da matti.. gvgthbt vbtb.jpegricordo la tua espressione alla pronucia di quelle parole le mie… IO SONO QUI X TE!!! mi sentivo come le bambine imbarazzate che si vergognano di dire ciò che provano e sorrido e hanno paura nell’esprimersi.. ansia e attesa per il riscontro…. Quell’amico che ci bloccava ma che non poteva nulla perchè non c’era storia… io volevo conoscerti davvero non era un capriccio ero pronta a lasciarmi andare alle mie emozioni non mi importava di nulla volevo solo vivere ciò che sentivo…rfvcrtvbhtbhy.jpg Ricordo quella panchina e il primo bacio.. le parole che un attimo prima si susseguivano ma io gia non ne capivo più il senso.. quella tenerezza mista a passione.. un anno per il tocco di quelle labbra.. e la sensazione fu perfetta quanto l’attesa.. che emozione.. che sapore…Da quella panchina tutto è iniziato e mi sento ancora lì su quella panchina con la stessa emozione…. Se so cosa significa amare oggi è perchè l’ho imparato insieme a te e a nessun’altro e questo segreto voglio condividerlo solo con te…. tu sei concreto.._2320283.jpgimages.jpeg quanti difetti sbatutti in faccia.. quante prove mi hai messo davanti x non riprovare più le ferite del passato per vedere quanto fossi disposta a restare accanto a te…. e le ho superate tutte perchè avevo gia visto oltre.. la meta era l’unica cosa che vedevo.. ovvero una persona vera, umana senza maschere, che lotta contro le sue fragilità che si migliora che sa riconoscere i suoi sbagli pronto a scusarsi e pronto anche a sgridarmi o a darmi forza a darmi tutto se stesso nel bene e nel male senza filtri senza muri senza maschere.. Da quella panchina ad oggi riesci ogni giorno a stupirmi e se mi sono innamorata di te come non avrei mai potuto di nessuno è proprio per questo, non mi hai conquistato con tattiche di corteggiamento, non hai usato nulla se non quello che sei nel quotidiano e questo è quello che cercavo e oggi sta tra le mie braccia… TI AMO!!!!!

 

 

amore20per20sempre_ondina.gif